Disinfestazione Formiche Rimini

Hai problemi con le formiche? Allora contattaci al 328 5383841, effettuiamo interventi di disinfestazione formiche in tutta Rimini e provincia. La primavera è il periodo in cui l’attività delle formiche si fa più intensa, per cui le chiamate riguardanti infestazioni in casa si fanno più frequenti.

Di seguito vi forniamo qualche dato utile per riconoscere e difendersi dalle formiche.

Formiche: chi sono?

I formicidi sono imenotteri di piccole dimensioni che vivono in società matriarcali divise in caste. Le formiche sono munite di lunghe zampe, hanno corpo affusolato con torace allungato, convesso e addome diviso in due sezioni: una anteriore detta peduncolo e una posteriore, detta gastro, ovoidale.

La piramide sociale

Le femmine (regine) sono alate fino al volo nuziale e munite di pungiglione: il loro compito è quello di produrre uova e, di solito, vi è una sola regina per nido. I maschi delle formiche sono più piccoli e anch’essi alati, svolgono la funzione fecondatrice.

DisinfestazioniRiminiUn gradino più sotto della casta troviamo le operaie, femmine sterili, attere, con capo e mandibole sviluppati, le quali si occupano di soddisfare tutte le necessità della comunità. Talvolta si possono trovare anche soldati, individui molto robusti dalle grandi mandibole.

Ogni formicaio che, nella maggior parte dei casi, è costruito nel terreno o nel legno, è abitato da una grande quantità di operaie, che sono “l’intelligenza” della società e che, oltre ad approvvigionarle di riserve alimentari, si occupano delle bianche larve nutrendole con rigurgiti di liquido zuccherino e spostandole in vari piani del formicaio a seconda della temperatura esterna e dell’umidità.

Una cosa curiosa che fanno le operaie nei confronti delle larve è anche spostarle “generosamente” al sole per fargli prendere un po di raggi solari magari mitigandone l’azione con delle foglie a mò di ombrelloni.

Giunte a maturità le larve si impupano tessendo un bozzoletto, dopodiché sfarfallano adulti di tutte e tre le caste e, mentre le nuove operaie vengono istruite sui loro compiti dalle vecchie, gli individui fertili alati si preparano alla sciamatura o volo nuziale.

L’accoppiamento avviene in piena estate, subito dopo essersi accoppiate le femmine perdono le ali e fondono nuovi formicai, i maschi invece, assolto il loro compito fecondatore, muoiono miseramente.

L’alimentazione delle formiche

Le formiche si nutrono di svariatissime sostanze, sia animali che vegetali, e sono particolarmente avide di liquidi zuccherini. Il cibo, assunto dalle operaie, viene parzialmente reso liquido e immagazzinato nell’ingluvie per essere, all’occorrenza, rigurgitato per esempio per sfamare le larve.

Disinfestazione Formiche

Le formiche più comuni in Italia sono: il Crematogaster scutellaris (una formica nera  lunga 3-5 mm), il Messor barbarus (un po più grande e di colore brunastro), il Lasius niger (allevatore di afidi da cui trae il liquido zuccherino), il Lasius fuliginosus (comune nel legno di pioppi e salici) e il Camponotus ligniperda  (diffuso in Italia settentrionale).

E’ molto comune, specialmente in primavera quando iniziano freneticamente a cercare riserve di cibo per l’inverno, che ci si ritrovi invasi dalle formiche in casa. Molti ci chiedono “ho le formiche in casa: come eliminarle?” Potete contattarci subito per un trattamento formiche in casa vostra, vi indicheremo le soluzioni più efficaci e vi forniremo un preventivo gratuito.

Eliminare le formiche da casa è possibile! Tra i vari metodi di disinfestazioni formiche troviamo i classici insetticidi per formiche magari erogati con strumenti professionali come nebulizzatori o atomizzatori automontati.

Oppure trappole per formiche caratterizzate da esche per formiche in consistenza granulosa o gelatinosa. Contattaci subito per un sopralluogo gratuito in tutta Rimini, abbiamo la soluzione giusta per te per eliminare formiche da casa e dal giardino.