Disinfestazione Processionaria Rimini

La processionaria è un insetto molto dannoso la cui presenza si fa più sentita tra i mesi di marzo e aprile quando le larve escono dai nidi. Se devi disinfestare contatta subito un disinfestatore di Disinfestazioni Rimini e ricevi un intervento immediato e capillare.

Leggi anche qualche informazione in più sulla disinfestazione della processionaria.

Processionaria: un temibile lepidottero

La processionaria altri non è che un lepidottero, della famiglia dei Taumetopeidi. In Italia ci troviamo a trattare con almeno due tipi di processionaria:

  • la processionaria del pino (Thaumetopoea processionea)
  • la processionaria della quercia (Thaumetopoea pityocampa)

DisinfestazioniRiminiI bruchi di questi piccole farfalle grigiastre sono ricoperti di fini peli urticanti e hanno abitudini gregarie: essi fabbricano grossi nidi sericei dove si riparano durante il giorno, per uscirne di notte in “processione” alla ricerca di cibo.

Questi singolari lepidotteri possono risultare molto dannosi: scopriamo il perché.

Come tutti i lepidotteri le processionarie hanno 4 fasi biologiche: uovo, larva, crisalide e farfalla. E’ allo stadio di larva che la processionaria diventa pericolosa per gli esseri umani e addirittura letale per i cani.

Le processionarie del pino si trovano su tutte le specie di genere Pinus. Ai primi tepori della primavera le larve fuoriescono dai loro nidi di seta, si nutrono voracemente degli aghi di pino e, in fila indiana, scendono lungo i tronchi come in una sorta di processione. Le larve, poi, procedono sempre in fila fino a che non trovano un posto ideale per interrarsi e formare la crisalide. In agosto dal bozzolo uscirà una falena. Ogni femmina depone fino a 300 uova in un ammasso fissato ad un ago di pino e così riprende il ciclo biologico.

Per quanto riguarda, invece, la processionaria della quercia, le larve, che compaiono in primavera, si nutrono di notte in una sorta di processione irregolare. I nidi appiattiti, in cui le larve si riparano durante il giorno, sono costruiti sui grossi rami o alla base del fusto della quercia a foglia caduca. Dopo la fase larvale si formano le crisalidi all’interno di un nido definitivo disposto lungo il tronco da cui in piena estate usciranno le falene. E’ allo stadio di larva che la processionaria con i peli urticanti diventa pericolosa per gli esseri umani provocando danni per contatto, per inalazione o per ingestione (eruzione cutanea, congiuntivite, irritazione alle vie respiratorie, allergie. Anche per i nostri amici a quattrozampe, come il cane ed il cavallo, che accidentalmente entrano in contatto con la larva della processionaria può essere pericoloso : i peli urticanti possono provocare un ingrossamento della lingua tale da soffocare l’animale o causare la perdita di parti di lingua.

Le piante su cui parassita ne vengono danneggiate irreparabilmente, mentre gli esseri viventi vengono colpiti dai peli urticanti che la processionaria rilascia dal corpo. Questi peli sono fortemente urticanti e vengono dispersi nell’aria e portati qua e la.

La disinfestazione della processionaria diventa indispensabile nelle aree in cui si aggirano bambini o animali domestici, come nelle scuole, negli ospedali o negli allevamenti di animali.

Preventivo gratuito per disinfestazione da processionarie a Rimini

Contattaci subito per avere un preventivo gratuito e senza impegno per una disinfestazione da processionaria nelle zone di Rimini e dintorni. La richiesta è molto semplice, inserisci i tuoi dati nella form che vedi e inviala. Nel giro di pochissimo tempo, il nostro team ti contatterà e riceverai il tuo preventivo gratuito e senza obbligo d’impegno. Clicca qui per effettuare la richiesta.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 3285383841
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3285383841