Disinfestazione zanzare rimini.

DisinfestazioneRimini

Le zanzare diffuse a Rimini ed in tutte le città italiane, sono la Culex pipiens o zanzara comune e Aedes Albopictus o zanzara tigre.

La zanzara comune ha attività crepuscolare e notturna. Non è particolarmente aggressiva nei confronti dell’uomo.

Originaria del sud-est asiatico, la zanzara tigre ha sfruttato i trasporti commerciali umani per diffondersi in molte zone del mondo. In Italia è comparsa nel 1990 a Genova in un deposito di pneumatici usati, importati dagli Stati Uniti. Da qui si è diffusa praticamente in tutta la penisola.

La zanzara tigre, chiamata così per la sua aggressività, si presenta nera con striature bianche sulle zampe e sul corpo.

Punge solitamente in pieno giorno e viene attratta dai profumi e dagli indumenti di colore scuro. Le larve di entrambe le specie si sviluppano in acqua stagnante.

Possono trasmettere malattie sia agli animali domestici come la dirofilariosi del cane, sia all’uomo come la Chicungunya, la Dengue, Zika e la West Nile e l’Usutu virus. In particolare, in Italia, a causa della zanzara tigre vi sono state due epidemie di Chikungunya (nel 2007 in Romagna e nel 2017 in Lazio e Calabria), virus che si manifesta con febbre alta e dolori articolari.

Nell’estate 2018 in Italia, in particolare nel Veneto e nell’Emilia Romagna, si è diffusa la West Nile o febbre del Nilo, malattia virale tropicale degli uccelli migratori, trasmessa all’uomo dalle punture di zanzara (Culex pipiens) infettate precedentemente dai volatili.. Il virus, nella maggior parte dei casi, è asintomatico (80%) o può dare sintomi pseudo-influenzali (20%). Nelle persone anziane e debilitate la sintomologia può essere più grave. I sintomi più gravi (circa 1 su mille) sono la meningite e la meningo-encefalite.

Per evitare epidemie, tempestivamente il Comune di Rimini ha predisposto, su indicazione dell’Ausl Romagna, l’intensificazione della disinfestazione che era già stata programmata da tutti i Comuni dell’Emilia da metà maggio alla metà ottobre.

Prevenzione contro le zanzare

Per la lotta efficace alla zanzara è necessaria una gestione corretta dei focolai: evitare la formazione di ristagni d’acqua (es, nei sottovasi), coprire piccoli contenitori d’acqua inamovibili (vasche, bidoni e fusti d’irrigazione) con teli di plastica o zanzariere senza creare avvallamenti, usare prodotti larvicidi nelle caditoie e tombini, verificare che le grondaie non siano ostruite, tenere pulite le fontane introducendo i pesci rossi, predatori della zanzare, provvedere alla pulizia dei giardini e al taglio dell’erba. Leggi l’articolo sui rimedi contro le zanzare per scoprire di più sull’argomento!

E’ necessario che la lotta alla zanzara sia un impegno di tutti i cittadini. Se, nonostante queste misure preventive, pensate che la vostra casa sia stata presa di mira dalle zanzare, contattateci immediatamente. L’infestazione di zanzare in giardino potrebbe non permettervi di uscire cosi liberamente durante le serate estive e potrebbe mettere a serio rischio l’incolumità di soggetti più

deboli e a volte anche degli animali domestici. Noi provvederemo ad effettuare un’efficace lotta alla zanzara contro le larve con prodotti innocui o a basso impatto ambientale o prodotti ecofriendly di nuova generazione che agiscono con azione fisico – meccanica e tramite adulticidi, se necessario. La Rondine disinfestazione s.a.s vi risolverà il problema!!

Se siete invasi dalle zanzare a Rimini e provincia, chiamateci! Manderemo, sul posto, i tecnici della nostra ditta di Disinfestazione Rimini che vi proporranno il metodo di intervento più adatto alle vostre esigenze. Garantiamo assistenza continua!! Riceverete un preventivo gratuito e senza impegno per una disinfestazione contro le zanzare in provincia di Rimini. 

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 3285383841
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3285383841