Disinfestazione Tarme Rimini

Disinfestazione Tarme Rimini 

Le tarme non sono un pericolo per la salute dell’uomo, tuttavia sono ritenute insetti infestanti che causano notevoli danni ai tessuti, all’abbigliamento, alle pellicce, alla pelle e ai tappeti. Le tarme possono infestare e creare forti problemi sia in ambiente domestico che aziendale.
Negli armadi casalinghi, nei magazzini di stoccaggio aziendale o nelle fabbriche tessili si trovano facilmente colonie di tarme che in questi ambienti si riproducono facilmente.
È di fondamentale importanza segnalare la presenza di tarme fin dai primi segnali in quanto una volta insediate nei tessuti sono molto difficili da eliminare.

I danni provocati dalle tarme

Cerchi una Disinfestazione Tarme Rimini ? 

Le tarme provocano danni importanti ai tessuti e proseguono il loro incessabile lavoro per un lungo periodo di tempo. Le tarme iniziano a nutrirsi di componenti tessili subito dopo la nascita sotto forma di larve, si possono quindi avvistare tarme che svolazzano nell’ambiente e questo è un segno evidente del danno già avvenuto.
Se la colonizzazione delle tarme avviene nelle case ad uso civile la loro presenza può essere combattuta con l’utilizzazione dei prodotti esistenti in commercio, ma se ci si trova di fronte ad un’infestazione avanzata è bene rivolgersi subito ai professionisti della disinfestazione. I nostri esperti effettueranno un sopralluogo per comprendere la gravità del problema, la specie di tarme presente e le dimensioni dell’ambiente da disinfestare. Dopo aver effettuato i dovuti controlli i tecnici disinfestatori provvederanno a mettere in atto il trattamento adeguato a risolvere il problema nel minor tempo possibile evitando disagi alla famiglia che dimora nell’abitaizione colpita.
Se l’infestazione da tarme avviene nella tua azienda, l’intervento deve essere tempestivo per limitare il più possibile i danni economici che questi piccoli e, all’apparenza, innocui farebbero distruggendo letteralmente tutti i tessuti presenti nell’edificio. Le modalità di intervento iniziano sempre con un sopralluogo per verificare al situazione e l’ambiente in cui si deve procedere subito dopo con l’applicazione del trattamento adatto al caso.

Come riconoscere un’infestazione da tarme

I segnali di infestazione da tarme in atto sono rappresentati da evidenti segni di danni ai tessuti, buchi, rosicchiamenti, rotture. Si possono vedere le tarme in forma adulta che strisciano o volano, le larve che hanno una forma allungata come i bruchi, i bozzoli che costituiscono l’involucro in cui si sviluppa la larva della tarma, inoltre si può trovare traccia di pupe che sono come bozzoli di seta all’interno dei quali le larve crescono divenendo adulte.

Tarma tessile o tarma del legno?

Non tutti sanno che le tarme si suddividono seguendo le loro abitudini alimentari. Vi sono quindi le tarme dei tessuti e quelle del legno. la differenza è essenziale per poter effettuare un’adeguata disinfestazione. I meno esperti confondono inoltre le tarme con i tarli del legno mettendo in atto trattamenti insetticidi inutili e inquinanti. Solo l’intervento di esperti della disinfestazione può definire l’infestazione intatto individuato con precisione la specie di infestante presente nell’ambiente.

Disinfestazione Tarme Rimini 

Disinfestazione Tarme Rimini 
La tarma quando ha raggiunto l’età adulta, si presenta come una piccola farfalla. Il tarlo del legno invece, ha più l’aspetto di un coleottero.
Se si notano dei fori rotondi nel legno significa che è ora di contattare la disinfestazione per effettuare un trattamento contro i tarli del legno prima che essi distruggano dall’interno i mobili.
Se si è in presenza di tarme invece si noteranno delle simpatiche farfalline che però sono il segnale evidente che i nostri abiti e tessuti sono stati presi di mira dalle tarme tessili.
I danni provocati da questi due insetti sono notevoli e portano a sostenere perdite economiche consistenti. sia le tarme che i tarli sono altamente voraci e la loro insaziabilità gli consente di distruggere totalmente tutto ciò che trovano a loro disposizione fino a che non si mette in atto una procedura professionale di disinfestazione.
I trattamenti antitarma sono studiati per proteggere i tessuti mentre quelli contro i tarli servono ad evitare che questi distruggano ogni oggetto in legno che trovano sulla loro strada.

Tipologie di tarme esistenti

Le tarme più comuni esistenti nelle abitazioni ad uso civile sono la Tineola Bisselliella che si riconosce per gli adulti che raggiungono una misura di 7/8 mm ed hanno delle ali giallognole senza macchie. Le larve di questa specie sono di colore chiaro con la testa scura ed hanno una lunghezza pari a 10 mm. Le larve di queste tarme creano dei buchi di forma irregolare nel tessuto.
La Tineola Pelionella, raggiunge nella forma adulta una misura di 6mm e sono di colore giallo tendente al marroncino ed hanno 3 punti più chiari. Le sue larve sono di colore candido e raggiungono i 10 mm di lunghezza. I buchi creati da questo genere di tarma è regolare.
La Hofmannophila Pseudopretella, ha tarme adulte che misurano 9/13 mm di colore marrone con 4 puntini più scuri. La larva di questa tarma cresce fino a raggiungere i 20 mm circa ed ha una colorazione beige con il capo marrone scuro. Le larve si cibano di tessuti animali come le lane, la pelle e le piume.
La Endrosis Sarcitrella presenta specie adulte di 7/10 mm la cui testa è bianca e le ali screziate, le larve raggiungono i 13 mm di lunghezza sono di colore banco sporco con la testa marrone tendente al rosso. Questa specie è la meno dannosa per i tessuti rispetto alla tarma comune.

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO PER UNA DISINFESTAZIONE A RIMINI E PROVINCIA!